Foto

Un vero abbraccio

un abbraccio sinvero vero nel giorno del matrimonio. Wedding photographer

Oggi ho deciso di pubblicare questa foto.
Non è niente di speciale: uno dei tanti saluti agli sposi all’uscita dalla chiesa.
Non conosco nemmeno il signore ritratto. Non so se sia un amico o un parente. Ma mentre post-producevo questa foto sono rimasta colpita dall’intensità del suo abbraccio: vero, sincero, profondo. Un gesto semplice, banale ma che in questo caso dice tanto, forse tutto.
Ecco come dovrebbe essere un abbraccio!

Girovagando per Dascio

La fotografia di paesaggio non è tra le mie preferite. Preferisco di gran lunga quella architettonica, di strada e naturalmente la fotografia di matrimonio.

A volte però è bello cimentarsi in qualcosa di diverso.

E così ieri mattina sono stata a fare un giretto a Dascio (CO). Un posto che, con qualunque condizione atmosferica, ha qualcosa di speciale.

 

Qui alcune delle foto scatatte

Piccole soddisfazioni

Di ritorno dalle vacanze ho avuto una piacevole sorpresa.

La foto che avevo inviato al Photocrowd & Alamy “Straight lines” Contest si è aggiudicata il quarto posto e domani, 17 settembre, verrà esposta per due settimane alla “Theprintspace Gallery di Londra.

Una piccola soddisfazione considerando che le foto partecipanti al contest sono state 1442 e i voti espressi 167089.

Arianna e il 105mm

Ritratto a bambini con il 105mm della Nukon

Questa mattina, in vista del prossimo matrimonio, ho dedicato una mezz’oretta a fare qualche ritratto con il 105mm F/2.8. Si tratta di uno dei miei obiettivi preferiti ma che fino ad ora ho utilizzato quasi esclusivamente per foto di food e macro.

Leggi tutto»

Paris sera toujours Paris!

Paris. Parigi.

Paris sera toujours Paris!

La plus belle ville du monde… in formato famiglia!

Ebbene sì, è stato bello visitarla tutti insieme, far scoprire ai propri bambini alcuni degli angoli più belli della “ville lumière”: vedere il Louvre dal percorso “ragazzi”, salire sulla Tour Eiffel, visitare le sale e il giardino di Versaille, addentrarsi nel Quartiere Latino per poi rilassarsi su uno dei tanti battelli che solcano la Senna. Più che di una vacanza, si è trattato di una vera avventura alla scoperta di una città sempre affascinante.

 

Qui potete vedere una piccola gallery