Firenze e dintorni

Uno dei paesaggi della Val d'Orcia , nei pressi di Firenze, in Toscana. tuscany landscape

Il paesaggio toscano è indubbiamente tra i più fotografati al mondo. Che si tratti di Firenze, Siena o delle colline della Val d’Orcia non c’è angolo che non sia stato colto da qualche macchina fotografica. Del resto è praticamente impossibile rimanere impassibili di fronte a tanta bellezza e rinunciare a portarsi a casa uno scatto, sia pure di qualcosa di visto e rivisto.

Ci sono scorci che meritano appostamenti, levatacce ed un attento studio della luce. E ci sono fotografi straordinari che hanno saputo cogliere scatti fantastici.

Lo scorso anno abbiamo avuto il piacere di passare qualche giorno in questi luoghi. Ma con tre figli al seguito, in una vacanza culturale pensata per loro, la fotografia è naturalmente passata in secondo piano. Niente albe o tramonti, niente nebbia mattiniera o ombre lunghe della sera.

Solo qualche scorcio catturato tra una visita a Palazzo Vecchio alla scoperta di Eleonora e Cosimo de’ Medici e un giro tra i borghi medievali, tra una salita alla cupola del Brunelleschi e una puntatina a Siena, in una vacanza che è rimasta nel cuore di tutti e cinque.

Le foto le potete vedere qui